SCOPRIRE (E AMARE) LOS ANGELES

Los Angeles, “La città degli angeli” è una città immensa e piena di punti di interesse, il numero di giorni necessari per visitarla dipende molto dai vostri interessi e dal vostro itinerario, di base se volete esplorare più i parchi dell’Ovest America vi consiglio di non dedicarci più di 3/4 giorni, altrimenti avrete da visitare anche per più di una settimana piena.
Chi ama il mondo del cinema può trascorrere diversi giorni a visitare parchi a tema come gli Universal Studios, i Walt Disney Studios e Disneyland e ricalcare le impronte dei propri idoli lungo il Sunset Boulevard con la sua Walk of fame.
Quindi come ho già fatto con il meglio di San Francisco non farò un itinerario dettagliato giornaliero ma cercherò di riassumere la città e i suoi punti di interesse.

IN CHE ITINERARIO INSERIRLA
Los Angeles viene inserita solitamente in un itinerario dell’Ovest che può comprendere San Francisco, San Diego, Las Vegas e tutti i parchi comunque della zona tra Colorado, Nevada, California e Arizona, può essere visitata anche in modo indipendente, ma viste le parecchie ore di volo la inserirei in una vacanza di almeno 2 settimane.

I QUARTIERI DI LOS ANGELES
Los Angeles è davvero enorme, quindi meglio visitarla in macchina a noleggio e suddividendola per quartieri.

HOLLYWOOD
E’ la zona più famosa della città e una delle più famose al mondo, visto i diversi ruoli e le diverse riprese nell’ambito del pianeta cinematografico. Hollywood è situato nella zona collinare a Nord-Ovest di Los Angeles dove è situata anche la famosa insegna gigante simbolo del quartiere, la Hollywood sign.
In questa zona ci sono le attrazioni più ricercate della città, sopratutto quelle che costeggiano l’Hollywood Boulevard:

  • Il Teatro Cinese, dove vengono proiettate molte prime di film,vengono assegnati i famosissimi premi oscar verso il mese di Marzo e si trovano le impronte dei personaggi dello spettacolo;
  • l’Hollywood Walk of Fame, il famoso marciapiede costituito da oltre 2000 stelle ,con i nomi delle celebrità onorate dalla camera di commercio di Hollywood;

Da non perdere inoltre:

  • Universal Studios, famoso studio cinematografico e parco divertimenti tematico, dove potrete rivivere i set di alcuni dei film più apocalittici e cult della storia.
  • Walt Disney Studios, quartier generale dell’impero mediatico Disney;
  • Il Griffith Park, con il suo zoo, l’Heritage museum e l’Osservatorio;
  • Il Sunset Boulevard o Sunset Strip, dove fare bellissime passeggiate serali in cerca dei migliori locali;

BEVERLY HILLS
Beverly Hills lo considero il secondo quartiere più importante della città, non tanto per le sue attrazioni ma perchè racchiude una delle zone residenziali più esclusive al mondo. Oggi, tutto il quartiere, dalle più famose Rodeo Drive e Sunset Boulevard, fino alle zone più collinari, ospitano le case più belle e sfarzose dei protagonisti del grande schermo.

DOWNTOWN
E’ il quartiere forse più popolato della città e senza dubbio quello più “povero”, ha un’alta concentrazione di abitazioni e di negozi, qui è possibile visitare diversi edifici in stile spagnolo come l’Avila Adobe e la chiesa di Nostra Senora la Reina de Los Angeles.

ORANGE COUNTY
Orange County è il quartiere snob di Los Angeles, popolato dai “fighetti” e dai “figli di papà”, proprio come molti di voi avrete imparato a conoscere dal famoso telefilm O.C. ambientato a Newport Beach, una delle zone più esclusive. Mi raccomando vestitevi bene, qui sarete squadrati dalla testa ai piedi.

MNC11.jpg

PASADENA
Pasadena è famosa per ospitare il complesso del Jet Propulsion Laboratory della Nasa, il Rose Bowl, ovvero lo stadio della finale dei mondiali di calcio del 1994 e il NortonMuseum, dove è ospitata una delle più grandi collezioni d’arte del Novecento.

thFFQ5BDJV.jpg

WEST LOS ANGELES
Si trova tra Hollywood e Santa Monica e ospita il LACMA (Los Angeles Country Museum Of Art), museo dedicato all’arte contemporanea, la University of California e il Westwood Memorial Park, dove potrete rendere omaggio alla tomba di MarylinMonroe.

th3WIGJUC8.jpg

VITA DA SPIAGGIA A LOS ANGELES

SANTA MONICA
Santa Monica è una rinomata spiaggia nella località turistica sulla meravigliosa Baia diSanta Monica, portata alla ribalta grazie alle riprese della nota serie Tv Baywatch è una delle principali mete di Los Angeles, nonché una zona pedonale molto affollata e ricercata. Simbolo della zona è il Santa Monica Pier, il più antico molo per le imbarcazioni sulla West Coast.

santamonica.jpg

VENICE BEACH
Venice è un quartiere che prende il nome dalla città di Venezia, a causa della presenza di una fitta rete di canali artificiali e dalle sue casette di legno dei colori più vari.
E’ conosciuto inoltre per la sua spiaggia “Venice Beach”, contornata da piste ciclabili e vie pedonali, qui è nato il mito di Schwarzenegger con la Muscle Beach, la palestra all’aperto sulla spiaggia, anche se molto bella di giorno questa zona è poco raccomandabile di notte.

MALIBU
Malibù si estende per molte miglia a Ovest di Los Angeles, lungo la meravigliosa costa del Pacifico, è famosa naturalmente per le sue spiagge e anche perché è residenza di molte stelle del cinema e dello spettacolo.
Le spiagge di Malibù sono le migliori spiagge di Los Angeles dove fare il bagno e prendere il sole, circoscritte da una splendida scenografia delle frastagliate montagne della Santa Monica Mountains National Recreation Area.
Le più frequentate sono la Malibù State Beach, la Topanga State Beach, la ManhattanBeach e la Surfer Beach, preferita dai surfisti appunto.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...